you reporter

Movida

La movida all’ultimo giro di valzer

Giovedì sera il gran finale dei “mitici” aperitivi del giovedì in piazza Garibaldi. Nonostante la chiusura del Borsa, è stata comunque una stagione da tutto esaurito.

Ultimo giro... di movida. L’estate ormai volge al termine, e sugli aperitivi di piazza Garibaldi sta per calare il sipario. Forse definitivamente. Quello in programma per giovedì, infatti, potrebbe non essere soltanto l’ultimo appuntamento della stagione con il grande party sotto le stelle che da qualche anno caratterizza il giovedì della seconda piazza della città, ma l’ultimo in assoluto.

Perché non è detto che nel 2019 l’aperitivo del giovedì venga riproposto, o almeno non così come lo conosciamo. Complice la chiusura del Borsa, alla fine di luglio, infatti, già quest’anno la gestione dell’aperitivo della piazza è passata di mano, a metà stagione, attraversando il liston per finire sotto l’egida del Caffè Garibaldi, a cui si è affiancato il nascente Corsopolitan.

Ma dal prossimo anno tutto sarà diverso. Ma per parlare di futuro ci sarà tempo. Intanto, l’organizzazione è concentrata su quest’ultimo grande appuntamento del giovedì di piazza Garibaldi. Domani, come detto, andrà in scena il gran finale: un evento che si propone di essere all’altezza di una stagione che, ancora una volta, ha fatto registrare il tutto esaurito, sul liston ma anche nelle strade limitrofe, ad ogni occasione.

Perché il “giovedì di piazza Garibaldi”, ormai è entrato a pieno titolo nel cuore dei rodigini, e si è ritagliato un posto da appuntamento fisso soprattutto per i più giovani. Con un intero popolo, di teenager ma anche di più “grandicelli” che non si perdono un appuntamento con quello che è diventato l’evento dell’estate.

E allora, anche per questo, è legittimo attendersi per domani sera un altro sold out, con centinaia di persone pronte a riversarsi in piazza per godersi l’ultimo giovedì d’estate, per una serata da passare in compagnia, tra gli amici e un buon aperitivo, con il buffet offerto dall’organizzazione e il sottofondo della selezione musicale dei dj ormai di casa.

Un modo per salutare un evento che ha saputo riempire le serate estive, cambiando il volto - almeno per una volta a settimana - al centro città. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl