you reporter

L’evento

Il grande ritorno del RoviGoto: in 1.300 a spasso per osterie

Cifre record per le iscrizioni: organizzata anche una mostra fotografica sui bar storici e una maratona fotografica per catturare i momenti più belli della manifestazione.

Il grande ritorno del RoviGoto: in 1.300 a spasso per osterie

Al via l’appuntamento con la quinta edizione del RoviGoto. Mancano ormai pochi giorni alla serata itinerante dedicata alla cultura del gusto: l’appuntamento con la kermesse organizzata dalla Confraternita del Bavarolo è infatti fissata per sabato 15 dalle 18.30 a mezzanotte.

Le prevendite nei locali aderenti sono andate letteralmente a ruba, soprattutto nelle attività del centro storico: segno che i rodigini, anche quest’anno, sono pronti per degustare e passeggiare. I due percorsi “Via dell’ambra” e “Via del sale”, si snoderanno per il centro storico partendo da via Renato Pighin, fino a viale Regina Margherita, passando per via Domenico Piva e piazza XX Settembre. L’infopoint del RoviGoto per il ritiro dei kit degustazione e le ultime iscrizioni (se ci saranno ancora posti disponibili) quest’anno sarà alla Gran Guardia.

Ognuno dei 1.300 partecipanti avrà al collo il proprio kit degustazione per procedere all’assaggio dei tradizionali spuncioti polesani. Tra i locali aderenti oltre alle immancabili eccellenze che sin dalla prima edizione mettono a disposizione la propria maestria, anche alcune nuove proposte come Gran Carni Group, Il Punto della Bice, l’azienda agricola Valier e l’azienda agrituristica Valgrande, che saranno sicuramente apprezzate dal palato dei goti a spasso.

Ma non sarà il solito RoviGoto. Per la quinta edizione i Confratelli si sono spinti oltre, progettando attività parallele che coinvolgeranno un pubblico più ampio con l’obiettivo di valorizzare la nostra bella città: grazie alla collaborazione con i ragazzi del gruppo Fai Giovani è stata organizzata una mostra in Gran Guardia, aperta già dalle 16, in cui si potranno ammirare foto e cartoline della vecchia Rovigo, messe a disposizione da Mario Andriotto e dal gruppo di “Rovigo de na volta”.

Non finisce qui. L’altra novità del 2018 riguarda l’istituzione della maratona fotografica #GotiaSpasso, con un unico obiettivo: catturare i momenti più significativi legati ai cinque temi che saranno rivelati il giorno della manifestazione. Sarà una sfida a colpi di flash per professionisti e appassionati fotografi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl