you reporter

Occhiobello

Il ponte sul Po riapre in anticipo

Forse già martedì, ma per l’ufficialità manca il collaudo

Il ponte sul Po riapre in anticipo

L'asfaltatura sul ponte

Tra pochi giorni si potrà nuovamente attraversare il fiume Po transitando sul ponte di Santa Maria Maddalena, appena messo in sicurezza. Potrebbe infatti essere anticipata di qualche giorno l’apertura del ponte sul Po che collega l’abitato di Santa Maria Maddalena e Pontelagoscuro (Ferrara).

“Oggi, è iniziata l'asfaltatura del ponte - afferma il sindaco di Occhiobello Daniele Chiarioni - Si prevede che la riapertura sia anticipata al 9 ottobre, ovvero prima del tempo previsto. Ma è ufficioso – conclude il primo cittadino - bisogna comunque attendere l'ufficialità da parte di Anas, che ci sarà solo dopo il collaudo di sabato 6 ottobre”.

Una riapertura attesa da molti e in maniera particolare da tutti coloro che in questi mesi di chiusura hanno dovuto imboccare l’autostrada per attraversare il grande fiume, con tutti i disagi dovuti al traffico che ne sono conseguiti.

Doveva riaprire ufficialmente l’11 ottobre e invece, molto probabilmente, il ponte sul Po che collega le province di Ferrara e Rovigo e le regioni Veneto ed Emilia Romagna, sarà accessibile già da martedì 9, dopo il collaudo ufficiale da parte di Anas e, non meno importante, dopo il posizionamento della segnaletica orizzontale e verticale necessaria. L’asfaltatura è iniziata ieri e tutto sembra procedere nel migliore dei modi al punto che sembra proprio essere possibile la riapertura ipotizzata per martedì nove ottobre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl