you reporter

Emergenza idrica

Cisterne e bottiglie d'acqua: ecco i punti di distribuzione attivi oggi

A Rovigo e in altri otto comuni l'acqua che esce dall'acquedotto non è potabile. Attivato il servizio di distribuzione d'emergenza di acqua: ecco dove ci si deve rivolgere

Cisterne e bottiglie d'acqua: ecco i punti di distribuzione attivi oggi

01/11/2018 - 00:00

In attesa che l'acqua fornita da Acquevenete torni potabile, anche per la giornata di oggi saranno a disposizione dei cittadini i punti di distribuzione allestiti su indicazione della prefettura attraverso cisterne.

Per ognuno non sarà possibile ricevere più di 5 litri d'acqua.

Due i punti di distribuzione a Rovigo, al Censer e nel piazzale della Questura. Negli altri comuni in cui l'acqua non è potabile, invece, ecco la mappa:  a Ceregnano in piazza municipio, a Villadose in piazza Aldo Moro, a Villamarzana davanti alle scuole primarie, a Bosaro e a Pontecchio in località Bosco del Monaco, a San Martino di Venezze e ad Arquà Polesine saranno distribuite bottiglie d’acqua in Comune. A Costa di Rovigo in piazza Municipio.

“Non sarà possibile distribuire più di cinque litri per famiglia”, gridava l’altoparlante in giro per il centro di Rovigo, ieri sera.

“Ottanta famiglie seguite dai servizi sociali - ha aggiunto il sindaco Massimo Bergamin - saranno seguite direttamente. Tutto è sotto controllo e chiediamo la massima collaborazione da parte di tutti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl