you reporter

IL CASO

Ruba i vestiti e investe la guardia

Fa retromarcia e poi scappa, ferito un vigilantes che risiede in un comune medio polesano

Ruba i vestiti e investe la guardia

06/11/2018 - 17:46

Era da poco passato mezzogiorno, quando nella giornata del 4 novembre, all’interno del negozio Ovs che si trova all’interno del centro commerciale Lando di Conselve (Padova), un polesano, operativo a una ditta che si occupa di sorveglianza, controllo e sicurezza, si accorge che una persona aveva rubato dei capi di abbigliamento e ne aveva tolto il sistema di anti-taccheggio. Da quanto riferito da alcuni presenti, appena il ladro è uscito dal negozio, la guardia residente in un comune del Medio Polesine assieme a due colleghi, lo ha fermato chiedendogli di seguirlo e di restituire la refurtiva.

Sentitosi braccato, il malvivente ha iniziato ad inveire contro le guardie giurate, insultandoli e alzando ala voce. Vista la presenza di numerose famiglie con bambini, le guardie, avrebbero preferito seguirlo all'esterno per evitare che lo stesso potesse fare gesti inconsulti, mettendo a rischio la sicurezza dei clienti.

Gli agenti della vigilanza lo hanno seguito fino al parcheggio del centro commerciale e a quel punto l’uomo dopo essere scappato, è riuscito a salire in macchina e a partire. Nel fare retromarcia, sempre secondo il racconto di alcuni presenti, l’uomo avrebbe investito volontariamente la guardia, un 44enne polesano costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso. Dieci i giorni di prognosi per il vigilantes che è comunque riuscito a prendere il numero di targa del fuggitivo e a fare denuncia alle forze dell’ordine giunte sul posto.

Sulla vicenda stanno indagando i militari dell’arma dei carabinieri di Conselve, che sarebbero già sulle tracce dell’uomo, al quale vengono contestati i reati di rapina, lesioni personali volontarie e omissione di soccorso.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl