you reporter

Taglio di Po

Aree verdi e parchi, in arrivo il restyling

Ordinati giochi e attrezzature per aumentare quelli presenti e sostituire quelli danneggiati

Aree verdi e parchi, in arrivo il restyling

Aree verdi e parchi a Taglio di Po, in arrivo giochi e panchine. L’ufficio tecnico comunale in questi giorni ha provveduto a ordinare una serie di giochi e attrezzature per rimpinguare quelli presenti nei parchi giochi e sostituire quelli danneggiati dall’usura e da qualche atto vandalico.

“Essendosi liberate alcune risorse - spiega l’assessore all’ambiente Alberto Fioravanti - abbiamo deciso di impiegarle per sistemare alcune carenze presenti nelle aree verdi pubbliche così che per la primavera tutto sia pronto per il solito costante utilizzo”.

Nel parco “Bambini di Beslan” di Piazza Venezia verranno installati un gioco a molla e un bilanciere nuovi, verrà sostituito un seggiolino dell’altalena e a questi (che già erano presenti) sarà aggiunta una spaziosa casetta in legno, in cui i bambini più piccoli potranno entrare e sedersi in compagnia.

Nel parco giochi del Villaggio Perla sarà installato un tavolo da ping pong realizzato appositamente per le aree esterne, quindi molto pesante, di materiale solido e a prova di vandali.

Infine, nella scuola dell’infanzia Monumento ai Caduti saranno sostituiti due giochi, che si sono rotti nella passata stagione. “A tutto questo - prosegue Fioravanti - aggiungiamo, per le aree verdi citate, un’ulteriore implementazione di panchine, panche con tavolo e cestini, per una spesa complessiva di 15mila euro. Continua la nostra attenzione, in relazione alle disponibilità economiche, nei riguardi delle aree verdi principali di Taglio di Po, che vengono fortunatamente molto utilizzate e frequentate, e di conseguenza, richiedono manutenzione e sostituzione. A parte qualche caso isolato, per fortuna gli episodi di vandalismo non sono eccessivi, ma, essendo i parchi giochi videosorvegliati, abbiamo la possibilità di individuare i colpevoli”.

Il materiale sarà consegnato il prossimo mese dopodichè con il personale dell’ufficio tecnico, si provvederà alla corretta installazione. In questi mesi invernali, avendo a disposizione un maggior numero di personale esterno rispetto al solito (lavoratori socialmente utili) verrà fatta anche una manutenzione ordinaria complessiva di tutte le attrezzature e giochi già presenti, in modo che sia tutto in ordine per la prossima primavera. “Per quel che riguarda il centro di Taglio di Po - conclude l’assessore - avendo differenziato le due aree gioco (quella della Piazza destinata principalmente a bambini piccoli e quella del Villaggio Perla destinata a ragazzi un po’ più grandi) pensiamo di aver trovato il giusto equilibrio e ci impegneremo a implementarle e tenerle sempre il più possibile in ordine. Per quel che riguarda invece la frazione di Oca, l’obiettivo del 2019 è realizzare un’area verde attrezzata presso la piazza centrale”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl