you reporter

Sanità

Visita oculistica? Tra dieci mesi

Una donna ha prenotato un controllo a novembre: prima data disponibile settembre 2019.

Visita oculistica? Tra dieci mesi

30/12/2018 - 19:47

Se ne riparla tra dieci mesi, arrivederci al 2019. Continuano ad arrivare segnalazioni sui tempi d’attesa biblici che riguardano alcuni reparti dell’ospedale di Rovigo. L’ultima lamentela arriva da una donna di un comune del Medio Polesine.

A novembre si è recata per prenotare una visita oculistica, al Cup. Prima data disponibile settembre 2019, vale a dire tra dieci mesi. Per un normale controllo agli occhi, quindi, bisogna attendere quasi un anno all’Ulss 5 polesana. La musica cambia se si parla, invece, di prestazione urgente, i tempi si riducono notevolmente.

Per un controllo di routine, due sono le strade. Attendere moltissimi mesi, armarsi di tanta pazienza e accettare la prima data libera per effettuare la visita oculistica (che nel caso di questa paziente costa 25 euro e 50 centesimi), oppure rivolgersi alla sanità privata. Ma la cifra da pagare nel privato s’impenna, più del doppio. Il fattore positivo, qui, è dettato dal tempo risparmiato: massimo un mese d’attesa e la visita oculistica si potrà effettuare.

Tornando al tema pubblico, sono almeno quattro i reparti dell’ospedale di Rovigo con il fiato corto. Si tratta di oculistica, psichiatria (che sta attraversando un periodo molto delicato, c’è carenza d’organico) e in tono minore, con qualche problema comunque da risolvere, ci sono pneumologia e radiologia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl