you reporter

Strade da incubo

La nebbia ricopre anche le buche

Sempre più voragini sugli asfalti, e con la coltre bianca diventano invisibili.

02/01/2019 - 17:08

Sotto la nebbia, le buche. Non c’è pace per le strade della città. Che già d’estate - diciamolo - non godono certo di ottima salute, figuriamoci con questi freddi.

E meno male che - fin qui - è pure piovuto poco. Perché ad ogni acquazzone l’asfalto arretra sempre più, e spalanca le porte a nuove voragini, crepe, buche. Un’insidia tanto maggiore specialmente in questi giorni di nebbia, quando la coltre bianca tutto ricopre e tutto nasconde, a partire proprio dalle buche. Mettendo in difficoltà passanti e automobilisti, che rischiano danni e incidenti.

E non pensiate che il problema dei crateri riguardi soltanto la viabilità secondaria o le strade di qualche frazione dimenticata da tutti. Tutt’altro: anche le strade di grande comunicazione, e le vie d’accesso alla città in particolare, risentono di un problema che non sembra avere soluzione.

Basta guardare queste foto per rendersene conto: siamo in viale porta Adige, principale arteria di ingresso alla città per chi proviene da Nord. Il manto stradale è un vero e proprio disastro. Lo è nei tratti rettilinei, ma lo è ancora di più in coincidenza con la rotatoria con la bretella Merlin. Proprio nella semicurva del grande rondò, infatti, l’asfalto è un vero e proprio disastro. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl