you reporter

Verona

Forza Italia: “Aperto il countdown”

Cento amministratori azzurri per il federalismo

Forza Italia: “Aperto il countdown”

Erano un centinaio gli amministratori che ieri si sono dati appuntamento a Verona per parlare di ritardi e responsabilità della mancata attuazione del federalismo fiscale e della riforma dell’autonomia.

All’incontro c’erano Davide Bendinelli, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia, Piergiorgio Cortelazzo, commissario provinciale e deputato, Renato Brunetta, responsabile azzurro per la politica economica, Mariastella Gelmini, presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati e coordinatrice della Lombardia, e Galeazzo Bignami, esponente emiliano.

Al termine dell’incontro Bendinelli ha fatto appello alla Lega: “I tempi sono maturi per una maggioranza alternativa, i numeri ci sono”. Ma alla platea di amministratori, tra cui Ivan Dall’Ara presidente della provincia di Rovigo, Luigia Modonesi, sindaco di Fiesso Umbertiano e Andrea Bimbatti, vicesindaco di Rovigo si sono dati i numeri dell’autonomia.

“Nel ribadire che l’autonomia è una cosa che nasce da noi per cui siamo coerentemente responsabili sul fatto che venga al più presto fatto l’accordo tra governo e regioni - ha dichiarato Piergiorgio Cortelazzo - abbiamo sottolineato che non deve essere un accordo annacquato al ribasso. I veneti sanno perfettamente quali sono le materie da trasferire alle Regioni con relative risorse e su questo noi incalziamo. E’ partito il countdown al 15 febbraio, sapendo che tutto questo è in sintonia con quello che pensa Zaia. Noi abbiamo il fortissimo timore che la parte governativa dei 5 stelle tiri indietro, pressata dal centro sud. Ma il nostro manifesto è ‘meno stato invadente al Nord più al Sud”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl