you reporter

Case Chiuse

Il trans: “Dateci tasse e più tutela”

Parla Carol, 27 anni, che esercita il mestiere per "fare soldi". I clienti sono anche 70enni: “La trasgressione perché in casa le loro donne si vergognano”

Il trans: “Dateci tasse e più tutela”

11/03/2019 - 21:31

“Credi che fare sesso a pagamento mi piaccia? No, non mi piace, lo faccio per pagare la casa e le medicine a mia madre, in Perù, e quello che mi serve qui, a Rovigo”. Carol, 27 anni, peruviana è un trans che da tre anni vive in provincia di Rovigo e qui esercita il mestiere più antico del mondo.

Ha clienti anche a Padova e a Ferrara e da quando si è trasferita nella provincia veneta, tre anni fa, da Milano, ha trovato anche l’amore. “Ci siamo uniti civilmente e ora siamo una famiglia - racconta - Inizialmente non voleva che continuassi a fare sesso a pagamento, poi gli ho spiegato che io volevo essere indipendente economicamente e che non volevo pesare su di lui, perché non l’ho sposato per soldi”. Si sono conosciuti così, perché lui pagava per stare insieme a lei e si sono innamorati.

“Lo faccio per necessità, perché ho bisogno di guadagnare. Trovare un altro lavoro in Italia per me è impossibile, perché c’è molta discriminazione in generale per i transessuali. Sono venuta dal Perù perché dalle mie parti si pensa che l’Europa sia più aperta, che qui si stia bene. Invece si fa tanta fatica a essere accettati”. Il modo che conosce Carol per essere accettata, per guadagnare (150 euro a prestazione, “ma nessuno paga mai la cifra tonda, per via della crisi, le escort non lavorano bene”) e per essere accettata è rimanere nell’ombra, offrendo sesso estremo a pagamento.

L'articolo completo è sulla Voce di Rovigo di oggi 12 marzo 2019

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl