you reporter

TAGLIO DI PO

“Anima e versi” di Anna Volpe

La giornalista, collaboratrice della Voce, presenterà il suo libro

“Anima e versi” di Anna Volpe

Anna Volpe

Terzo appuntamento dell’anno 2019 della rassegna Culturalmente Taglio di Po. Domani sera, 28 marzo, alle 21 nella sala conferenze “Falconi” la presentazione del libro di poesie “Anima e versi” di Anna Volpe.

Si tratta del primo libro per la nota giornalista di Taglio di Po, pubblicista, da vent’anni corrispondente locale per “La Voce di Rovigo”, originaria della provincia di Salerno (e precisamente da Cava de’ Tirreni), ma tagliolese “d’adozione” da tantissimi anni, da quando lasciò la sua terra natia per motivi di lavoro e si stabilì a Taglio di Po.

Anna Volpe è autrice di racconti e poesie, in italiano e dialetto napoletano, ha partecipato a rassegne e concorsi letterari, tra cui il Trebbo Poetico “Ermogene Casellato”, “L’Iride-Città di Cava de’ Tirreni”, a più edizioni della Giornata della Poesia a Chioggia e della Gionata Internazionale della Poesia nelle città corate di Fiume e Abbazia.

L’autrice presenta il suo primo libro di poesie, un libro autobiografico in cui Anna racconta di sé, attraverso un percorso denso, costellato da eventi anche dolorosi e drammatici della sua vita, e lo fa in maniera intensa e profonda, piena di sentimenti. La sua poesia è un diario di vita vissuta, dei momenti salienti e più intimi della sua vita, piena di emozioni, da cui traspare una donna dotata di grande sensibilità.

Significativi le prefazioni a questo libro, da Maria Olmina D’Arienzo a Gino Sergi, a Mario Simonovich, in cui ciascuno di loro contribuisce a fornire al lettore una chiave di lettura dell’autrice e il senso della poesia per Anna.

Per l’assessore alla cultura Veronica Pasetto si tratta di “Un’occasione importante per Taglio di Po e per tutti coloro che a vario titolo conoscono Anna Volpe perché attraverso la poesia è possibile conoscere una Anna diversa da quella che abbiamo conosciuto, alla quale va il mio personale plauso per la capacità, non scontata e al giorno d’oggi particolarmente rara, di mettere a nudo le proprie emozioni, passioni, i momenti della propria vita. E lo fa con uno stile tutto suo, con una poetica semplice ma al tempo stesso intrisa di sentimento che non lascia indifferenti”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl