you reporter

Adria

Quattro top player della bontà

I volontari dell’associazione sono da poco rientrati in città

Quattro top player della bontà

Sono tornati a casa giusto in tempo per la Pasqua, ma la vera festa di Pasqua l’hanno trascorsa in terra africana, precisamente in Kenya.

Lì hanno assaporato l’autenticità della gioia che non si misura con un regalo, ma con un sorriso, che si realizza con un incontro, che si esprime con uno squadro.

Ed ecco i quattro topo player della solidarietà: Lidia e Milvia Bertaglia, Stefano D’Andrea e Guido Migliori.

Sono gli animatori dell’associazione Sorriso per la vita di Bottrighe che consente loro di raccogliere durante l’anno fondi, generi alimentari e materiale scolastico da portare agli amici dell’Africa. Così, da diversi anni, ormai, uniscono un piccolo momento di vacanza a un grande impegno in ambito di volontariato portando loro stessi aiuti e generi di prima necessità a quella povera gente che vive in grande miseria.

Hanno visitato come di consuetudine l’orfanotrofio Lea Mwana di “Mama Agnese”, l’orfanotrofio Hope children’s home di “Mama Maria”, l’orfanotrofio Asante Sana childrens home di “Mama Piera” donando loro vestiti portati direttamente nelle loro valige e generi alimentari quali riso, farina, zucchero, fagioli e medicinali comprati direttamente sul posto.

Sulla "Voce" di domenica 21 aprile l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl