Cerca

Basket B femminile

Rhodigium ko a testa alta

Le ragazze della Solmec cedono in gara 2 in casa, ma vendono cara la pelle. Contro il Sarcedo si conclude il cammino della formazione di coach Fabio Frignani

Rhodigium ko a testa alta

Si conclude sul campo casalingo il cammino nella fase play off della Solmec Rhodigium Basket che cede in gara 2 alle avversarie del Basket Sarcedo per 53-60, dopo aver tenuto le redini del match fino a pochi minuti dal suono della sirena finale.

Nonostante la sconfitta, le ragazze di coach Fabio Frignani hanno venduto cara la pelle giocando una grande partita dopo una gara 1 di sabato scorso un po’ sottotono.

Numerosissimi i tifosi rossoblù sugli spalti che hanno incitato le ragazze dal fischio iniziale al suono della sirena finale, credendoci insieme a loro fino alla fine.

Entrano subito in partita le rodigine scese in campo con Furlani, Cognolato, Pegoraro, Sorrentino e Veronese, e sferrano nelle prime battute di gioco un parziale di 6-0 alle rivali. Queste ultime, trascinate dalla regia della loro playmaker Florencia Chagas, ribattono aumentando l’intensità, e chiudono il quarto in vantaggio per 10-15. La seconda frazione di gioco viene dominata dalle padrone di casa della Solmec Rhodigium che riprendono le rivali e vanno all'intervallo lungo in vantaggio per 29-25.

Buona prova difensiva delle rodigine che riescono a contenere le sfuriate offensive delle avversarie, mentre in fase d’attacco a fare la differenza è la guardia rossoblu Rebecca Ferraro che con grande precisione al tiro da fuori area contribuisce a portare la sua squadra in vantaggio.

Il penultimo quarto si svolge punto a punto con le due compagini che si tengono botta in un match molto intenso su entrambi i fronti. Nell’ultima frazione di gioco le rodigine raggiungono il massimo vantaggio di +8 con una tripla e un due su due dalla lunetta di Giulia Pegoraro.

Sul fronte avversario, le ragazze del Sarcedo adottano la difesa press a tutto campo come contromisura per cercare di contenere le rodigine. A cinque minuti dalla fine, complice qualche svista in fase difensiva delle rodigine, la squadra ospite mette a segno tre triple consecutive riportandosi in vantaggio di due lunghezze. Negli ultimi minuti di gioco non vanno a segno le azioni offensive delle rodigine, mentre le rivali allungano ulteriormente il vantaggio.

Al suono della sirena finale il tabellone segna il punteggio di 53-60 in favore delle avversarie che superano il primo turno della fase play off continuando a rincorrere l’obiettivo della promozione nella categoria superiore.

Ne escono a testa alta invece le ragazze della Solmec Rhodigium Basket che nella serata di mercoledì hanno messo in campo cuore e spirito di squadra, regalando ai tifosi un match emozionante combattuto fino alla fine.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy