you reporter

Villanova Marchesana

Il paese riabbraccia i suoi “figli”: la rimpatriata

I 170 emigrati, emozionati, si sono ritrovati ieri davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta

Il grande abbraccio dei villanovesi emigrati. E’ stata una giornata davvero speciale quella vissuta ieri da circa 170 persone, gli emigrati di Villanova Marchesana che si sono dati appuntamento davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta per ripopolare il paese, sceso precipitosamente a poco più di 900 abitanti, in pochi anni.

E’ stata una rimpatriata per chi è dovuto emigrare a Milano, Torino, Bologna, ma anche in Francia. Per Marilena Pasquali, 63 anni, di Villanova, ma residente a Milano da quando era piccola, è stata una discreta impresa organizzare la reunion, ma un’impresa molto appassionante. Tra questi, Claudio Penolazzi: “Sono partito nel 1966 a 11 anni, ora ne ho 64. Per 10 anni, tornavo d’estate durante le vacanze scolastiche, poi solo visite saltuarie. E’ emozionante ritrovarci con tanti amici e rivivere gli ultimi 30 anni. Grazie a tutti gli organizzatori per questo speciale omaggio”. Per Aldo Pavani, è “una giornata piena di emozioni, favolosa, ringrazio l’organizzazione e sono felicissimo”. E’ contenta anche Claudia Penolazzi: “Giornata eccezionale , ringrazio per gli aggiornamenti mia cugina Marilena Pasquali e tutti gli organizzatori”. Tina Salmaso vive a Villanova Marchesana da 39 anni, in quanto sposata con un Villanovese: “Ritengo che questa festa sia un’ottima iniziativa per poter incontrare e riallacciare i contatti con i migranti. Spero che non rimanga unica, ma ce ne siano anche negli anni a venire. Ringrazio l’organizzazione”. Severino Bellini, 66 anni, proviene dalla provincia di Lecco: “Che bello ritrovare persone che non vedi da tanto tempo, con i quali hai trascorso i migliori periodi della tua gioventù. Ringrazio Marilena Pasquali per l'organizzazione, unitamente ai suoi collaboratori”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl