Cerca

Calcio Serie D

Bomber Aliù confermato all’Adriese

L'attaccante resterà in maglia granata. Giorni decisivi per futuro di Marangon.

Bomber Aliù confermato all’Adriese

Graziano Aliù

Bomber Aliù rimane in granata. La società dell’Adriese ha voluto a tutti i costi la conferma del forte attaccante. “Graziano Aliù non si tocca”, sono state le parole del vicepresidente granata Roberto Scantamburlo ieri mattina negli uffici delle Cartiere del Polesine durante l’accordo siglato con il bomber albanese che lo lega per un’altra stagione all’Adriese 1906.

“Aliù ha condiviso il progetto studiato a tavolino tra i vertici della ultracentenaria società e il nuovo mister Luca Tiozzo ed è pronto, a suon di gol, per realizzare il sogno granata - spiega la società in una nota - Nei prossimi giorni in arrivo ulteriori notizie, in particolare sul mercato di nuovi giovani da inserire nella rosa che sarà a disposizione per l'inizio della preparazione”.

Sul tavolo rimane la questione legata a Giacomo Marangon. Il bomber in questi giorni sta decidendo il suo futuro. Marangon è molto tentato dall’importante offerta che arriva del Delta. La società dei Visentini è determinata a riprendere il bomber, da cinque anni all’Adriese. La palla è nelle sue mani, sarà lui a dover decidere il suo destino. Ma è possibile che il passaggio avvenga.

Sarebbe un grande colpo per la squadra di Porto Tolle, ma allo stesso tempo un problema per i granata.

Peraltro, non va sottovalutato il fatto che nella trattativa si sono inserite anche Clodiense, Arzignano e Campodarsego. Dunque, non è da escludere che Marangon approdi in una di queste squadre.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy