you reporter

La storia

Il lungo viaggio in monopattino

Davis e Lorenzo Colombo, padre e figlio, alla “Bike Night Ferrara Mare 2019”. Hanno percorso in una notte ben 135 chilometri partendo da Stienta fino al Lido di Volano.

Il lungo viaggio in monopattino

Davis e Lorenzo Colombo

Un viaggio lungo una notte. Un’avventura indimenticabile, quella compiuta da Davis e Lorenzo Colombo, padre e figlio, che, a bordo dei loro monopattini sportivi preparati, in modo maniacale, dall’artigiano e maestro Mauro dell’officina Aerelli di Montegrotto Terme, hanno percorso ben 135 chilometri partendo da Stienta per poi unirsi, dopo la consueta pizzata presso il Nonno Papero con tutto lo Staff Aerelli Team Ami, ai fantastici mille iscritti della “Bike Night Ferrara Mare 2019”, presenti in piazza Trento Trieste di Ferrara dov’era allestito dal giorno precedente il villaggio della Witoor della Bike Night 2019 con vari espositori, musica, food, molte novità.

A mezzanotte, Simone Dovigo, patron della manifestazione, coadiuvato da tutto lo staff della Witoor, ha dato il via alla prima tappa, delle tante che si terranno in varie città d’Italia, della Bike night 2019, quella della Ferrara Mare.

Lorenzo, 15 anni, e il papà Davis hanno percorso questo tragitto, non in “sella” al loro monopattino, perché effettivamente la sella non esiste, così come non esistono nè cambio, nè la catena, ma “spingendo” due bolidi su ruote, i monopattini sportivi Aerelli - nello specifico il prototipo 01 e 02 - hanno percorso i 100 chilometri, sotto gli occhi increduli degli spettatori e degli stessi partecipanti che, per la maggior parte, erano presenti in sella alle loro bike.

Sulla Voce di domani il servizio completo

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl