you reporter

Il caso

C'è un cervo in paese ma vogliono ucciderlo. "E' pericoloso"

Sorvegliato speciale, l'esemplare di circa 90 chilogrammi si aggira tra Costa di Rovigo e Villamarzana

C'è un cervo in paese ma vogliono ucciderlo. "E' pericoloso"

Un esemplare di cervo maschio di circa 90 chili, si aggira tra le campagne di Villamarzana e Costa. Più precisamente è stato avvistato tra la zona vicino al cimitero di Villamarzana e la zona industriale di Costa.

Lo splendido animale che non appartiene all’habitat della campagna polesana, ha destato stupore e interesse da parte di chi ha avuto la fortuna di poterlo fotografare.

La Polizia Provinciale ha già avvisato i rispettivi sindaci, i quali dovranno decidere sulla sua sorte in tempi brevi. Tra le varie possibilità, in extremis c’è anche l’abbattimento in quanto l’animale potrebbe diventare un serio pericolo per gli automobilisti, facendo conto che tra l’altro, le strade di queste zone sono sprovviste di relativi segnali di pericolo che preannunciano un probabile e improvviso attraversamento di animali selvatici.

Inoltre il rischio di incidenti diventerebbe ancora più elevato se l’animale si avvicinasse all’autostrada in quanto potrebbe saltare la recinzione, visto che l’altezza delle reti non è adeguata a respingere questo tipo di fauna.

Il cervo probabilmente è sceso dalle zone alpine e si è ritrovato nelle campagne polesane seguendo il corso del fiume Adige. Già in passato, nella provincia di Rovigo, erano stati segnalati casi analoghi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl