Cerca

Calcio Serie B

Maistro, buona la prima

Il polesano Maistro, in Serie B con la Salernitana, dopo la prima amichevole: “Mister Ventura è uno che fa giocare a calcio, mi trovo bene”

Maistro, buona la prima

Prima uscita stagionale per Fabio Maistro con la maglia della Salernitana di Gian Pietro Ventura. Il centrocampista offensivo polesano, classe 1998, è approdato quest’anno in Serie B nelle fila dei granata, dopo un’ottima stagione al Rieti in Lega Pro con 35 presenze impreziosite da 5 reti. La Salernitana ha giocato sabato la prima amichevole della stagione 2019-’20, una sgambatura contro la rappresentativa Tele Sanagro. E Maistro ha esordito nell’undici titolare, piazzandosi a centrocampo, pronto a servire il gigante bosniaco Milan Djuric e l’altro attaccante Nicolò Giannetti. Accanto a Maistro c’è Sofian Kiyine, di proprietà della Lazio e in prestito ai granata. Giocatore di altro livello, con il quale il polesano dialoga molto bene, trovando grande affinità, visti i piedi buoni di entrambi. Ed è infatti da un loro scambio che nasce la prima rete della stagione per la Salernitata: Kiyine e Maistro triangolano a centrocampo, Djuric riceve palla e allarga per Giannetti il quale, con un diagonale preciso, infila il portiere della rappresentativa. Per la cronaca la partita è finita 9-0 per la Salernitana.

“Tutto bene - ha commentato Maistro dopo la partita, nella quale ha disputato tutto il primo tempo - siamo un po’ carichi di lavoro in questo momento della stagione, ma mister Ventura è uno che fa giocare a calcio le squadre, e mi trovo molto bene. E lo stesso con i compagni di squadra, che mi hanno accolto alla grande”. Fabio, che ha scelto il numero 23 per la prossima stagione, proseguirà la preparazione e già mercoledì prossimo sarà in campo per la seconda, e più probante, amichevole contro la Sambenedettese di Paolo Montero, che milita in Lega Pro.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy