you reporter

Il dramma

Schianto all'alba: due morti in Romea

Terribile incidente tra un'auto e una moto, a Codevigo, lungo l'arteria ai confini tra le province di Padova e di Venezia. Hanno perso la vita il passeggero del suv, Zoillo Sartori, di 59 anni, residente Chioggia, e il centauro Matteo Sgobbi di 34 anni, anche lui residente a Chioggia.

Schianto all'alba: due morti in Romea

La Romea si conferma strada maledetta. Schianto all'alba con due morti in un un tragico incidente tra un'auto e una moto sulla strada statale che attraversa anche il Delta.

Alba tragica quella di giovedì, con il terribile incidente che, poco prima delle 5 del mattino, ha visto coinvolti un Suv della Peugeot e una moto Bmw 1200 all'altezza del distributore Ip di Codevigo ai confini tra le province di Padova e di Venezia. Pesantissimo il bilancio con due morti e un ferito.

Stando alla dinamica raccolta dagli agenti del distaccamento di Piove di Sacco della polizia stradale, il mezzo a due ruote e l'auto di grossa cilindrata si sono scontrati provocando una carambola, dopo che il suv, con due persone a bordo, si è immesso in strada dal distributore. Entrambi viaggiavano in direzione di Padova. Terribile l'impatto: la moto è volata a 100 metri, l'auto si è cappottata, con il centauro che è finito in mezzo ai campi e con i soccorritori che l'hanno trovato sol dopo un'ora quando il sole ha illuminato il punto dell'incidente. Il passeggero del Suv è stato trasportato con la massima urgenza in ospedale a Padova ma è morto dopo circa un'ora. 

A perdere la vita è stato il passeggero del suv, Zoillo Sartori, di 59 anni, residente Chioggia, e il centauro Matteo Sgobbi di 34 anni, anche lui residente a Chioggia. Il guidatore dell'auto, anche lui chioggiotto, è ricoverato in ospedale a Piove di Sacco non in pericolo di vita. All'interno dell'abitacolo è stata trovata attrezzatura da pesca. Il trentasettenne sarebbe stato impiegato all'Actv.

La Romea è rimasta paralizzata per diverse ore con il traffico verso il capoluogo euganeo e verso il veneziano deviato sulle strade laterali. La strada è stata riaperta solo verso le 8, con le code che sono arrivate fino a 5 chilometri in entrambi i sensi di marcia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl