Cerca

Calcio giovanile

Borsea, vivaio ai blocchi di partenza

Con l’arrivo di Johnny Magon, nuovo mister degli Allievi, si completa la batteria dei tecnici. Il 26 agosto riprendono gli allenamenti. E a settembre la società sarà ospite dell’Udinese.

Borsea, vivaio ai blocchi di partenza

Johnny Magon e Paolo Favaro

Il progetto del Borsea avanza a gonfie vele. Con la conferma dell’arrivo dell’esperto Johnny Magon, come nuovo allenatore degli Allievi provinciali (annate 2003-2004), si completa la batteria degli allenatori del settore giovanile del Borsea.

Magon, ex viceallenatore del Canda in Terza categoria, passa al Borsea con un bagaglio di esperienze tra cui i tre anni come allenatore del Canda Amatori e la panchina (di ex viceallenatore) dei Giovanissimi regionali del Solesino.

Con la scelta di un allenatore con esperienze di prime squadre e di livello regionale, si completa l’organigramma di tutte le squadre del settore giovanile voluta nel nuovo corso della società, nello specifico: Paolo Favaro, allenatore dei Giovanissimi provinciali (annate 2005-2006); Vincenzo Gargiuolo, allenatore Esordienti (annate 2007-2008); Mario Dalla Villa, allenatore dei Pulcini (annate 2009-2010); Martina Moretto, viceallenatrice dei Pulcini; Andrea Tenan, Gialuca Pavan, Daniel Ferracin, Michele Sagredini, allenatori e coordinatori Primi calci (2011-2012) e Piccoli amici (annate 2013-2014).

Lunedì 26 agosto le squadre riprenderanno gli allenamenti in vista dello storico torneo di settembre.

L’obiettivo della società di Borsea, con l’inserimento di nuove figure professionali come Marco Vanin, coordinatore degli allenatori, punta a sviluppare un progetto tecnico omogeneo di crescita per i ragazzi con il naturale sbocco nella prima squadra.

Lo scopo del progetto è di creare dei percorsi di crescita educativa e sportiva a breve, medio e lungo periodo.

Da tale progetto nasce l’affiliazione con l’Udinese, al fine di valorizzare e migliorare le competenze degli allenatori di ogni ordine e grado e garantire quella continuità di crescita ai giovani calciatori oggi mancanti nei diversi settori giovanili.

A settembre, infatti, l’intero staff tecnico del Borsea sarà anche ospite dell’Udinese calcio per un corso di aggiornamento tecnico tattico in linea con la metodologia delle scuole calcio professionistiche.

Dopo la storica iscrizione ai campionati di Terza categoria e Juniores, la Polisportiva Borsea ha completato l’intera filiera delle squadre del settore giovanile e punta a diventare Scuola calcio nel breve periodo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy