you reporter

Barricata

Processione in spiaggia per la Madonnina

Benedetta la statua, restaurata dopo l’atto vandalico.

Pellegrinaggio lungo il mare per celebrare il restauro della Madonnina di Barricata, sfregiata due mesi fa da un atto vandalico.

Un gruppo di circa 50 persone ha compiuto un percorso di due chilometri e mezzo per assistere alla benedizione della Madonnina, officiata da don Nicola Nalin.

“E’ bello vedere così tanta gente - ha detto don Nicola - oggi è la festa di san Massimiliano, che diceva che la vera risposta al male è il bene. Ricordatevi che l’amore di Dio è sempre più grande dell’egoismo. E oggi l’immagine più bella è quella di ognuno noi che si mette a disposizione degli altri”.

Il vicesindaco Mantovani ha stigmatizzato l’atto vandalico: “Spero che le persone che hanno fatto questo disastro trovino qualcosa di più bello da fare”, le sue parole. Si è poi recitata la preghiera “Salve Regina”. Il gruppo si è poi fermato ad un momento conviviale con anguria e melone.

La Madonnina che vigila la spiaggia è impreziosita dalle coroncine e rosari, lasciati nel tempo da visitatori e turisti. Ora, finalmente, ricomincia a regnare su questa spiaggia tanto bella quanto amata del Delta del Po.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Turatti Group
Speciali: Sagra del pesce di Chioggia

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl