you reporter

Porto Viro

Nel nostro mare ci sono gli squali

Gli equipaggi impegnati in una battuta di pesca al tonno si sono imbattuti in un leuca: “Ha assalito una preda, e con un solo morso gli ha tolto due chili di carne”.

Uno squalo leuca al largo di Porto Levante. Ad avvistarlo, Davide Grillo, del Team Grillo che venerdì era impegnato in una battuta di pesca al tonno in notturna, organizzata dal Levante Fishing Club. Durante la pesca, però, uno squalo ha assalito un tonno che stava per essere pescato. “Con un solo morso gli ha strappato due chili di carne”, racconta Davide ancora emozionato dall’incontro ravvicinato.

“La notte della gara è stata fantastica - racconta - c’era la luna piena e le emozioni provate sono state tante. L’episodio, più unico che raro, è stato quello dell’attacco alla preda da parte di uno squalo leuca, che è molto raro nel nostro mare. Lo squalo ha morso un tonno alletterato di 10 chili, con un sol morso gli ha strappato due chili di carne”.

Davide Grillo spiega, dunque, che davanti al porto di Pila sono stati già presi alcuni esemplari di squalo. “Lo squalo leuca nuota non solo nel mare ma anche lungo le acque dei fiumi”, precisa il pescatore.

Il servizio completo sulla Voce in edicola lunedì 19 agosto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl