you reporter

Cavarzere

“In moto di notte a fari spenti”

I residenti del centro esasperati, sono andati anche in caserma. “Sono estremamente pericolosi”.

“In moto di notte a fari spenti”

Da mesi ormai, durante la notte, a Cavarzere non si riesce più ad avere un briciolo di silenzio nel centro cittadino: le lamentele dei residenti sono tante, soprattutto nei social network, e ora anche in caserma.

Un gruppo di ragazzi con moto e motorini, tutte le sere scorrazza per il centro di Cavarzere, fino a tarda notte, provocando disturbo a chi sta riposando nella propria abitazione, ma pure pericolo per chi si trova a passare lungo la strada.

“Attenzione, degli sconsiderati circolano per il centro di Cavarzere a velocità folli con dei motocicli - si legge in una segnalazione su Facebook - oltre a essere estremamente pericolosi con la loro condotta stradale disturbano per il rumore creato dai loro veicoli. Fate attenzione se siete per strada specialmente se siete in bici o a piedi. La cosa comunque non è una novità, si ripete da parecchio tempo, anche da parte di automobili. Questa sera ho voluto mettere questo avvertimento perché la condotta stradale dei soggetti si è rivelata notevolmente pericolosa. Le autorità sono state avvertite”.

Si parla addirittura di “gare di accelerazione” a fanali spenti, creando pericolo sia per loro stessi che per gli altri utenti della strada. I cittadini suggeriscono multe salate: “Forse toccandoli nel portafoglio la smetteranno”. Oltre a queste segnalazioni sono stati presi altri provvedimenti: alcuni residenti si sono recati in caserma ad esporre il problema, chiedendo più controlli durante la sera.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl