you reporter

Castelnovo Bariano

Svalvolati, un rombo alla fiera

A tagliare il nastro della 150esima edizione, il sindaco dei ragazzi Sara Montagnana. Alla storica sagra il raduno delle due ruote, poi tutti a pranzo allo stand.

Un trionfo di “Svalvolati” alla storica fiera di San Rocco. A Castelnovo Bariano si è aperta al 150esima edizione della fiera. Sabato dalle 18 la pioggia non ha fermato l’inaugurazione e gli eventi successivi: nell’atrio delle medie taglio del nastro a cura del sindaco dei ragazzi Sara Montagnana, assistita dal vice Jacopo Fantinati e dall’assessore Andrea Cavallari; presenti anche il sindaco Massimo Biancardi, il suo vice Francesco Masini, il presidente Pro loco Francesco Lazzarini e tanta gente.

L’assessore Damiano Filippi ha presentato gli espositori: i Fratelli Ferrari, Luciano Oriolesi, Laura Rossi, Davide Mantovani, Vinicio Ferrigato, Stefano Beccari, Elena Zuccoli, Antonella Michelini, Silvio Bombarda, Elisa, Calderoni, Elena Fioravanti, Sabrina Zapparoli, Nadio Lanzoni e gli Arcieri della rupe. Affollata la pesca dl beneficenza pro asilo.

Quindi, si è tenuta la premiazione della gara di pesca per bambini: nel primo settore Greta Galafassi, Elia Scasserla, Riccardo Mazzali, Beatrice Ferioli, Filippo Ferioli, Andrea Zanella, Gessica Galafassi, Erik Suncella, Diego Furini, Alessio Ghisi; nel secondo Elia Fornari, Diego Deracini, Manuel Deracini, Giovanni Biancardi, Aurora Bertaglia, Michael Bianchi, Andrea Bologna, Filippo Negri, Alex Mazzoni, Paride Pellicciari; e nel terzo Nicolò Prini, Giorgia Prini, Marco Crescenzio, Sofia Nella Rizzati, Gabriele Tinello, Adam Zerlottin, Mattia Franceschetti, Nico Saccenti, Giada Carassini, Nicolas Maraldi.

Poi, domenica, a farla da padrone è stato il sesto motoraduno degli Svalvolati: ritrovo in piazza municipale, giro turistico altopolesano, e pranzo allo stand Pro loco. Per un programma davvero fantastico, grazie anche al meteo favorevole e all’organizzazione del Gs Le Giare. Presente, per l’occasione, anche il sindaco Luigi Petrella (di Castelmassa), al fianco del collega Massimo Biancardi. Al termine della giornata sono stati premiati i piccoli piloti.

L’evento si è poi concluso in serata con l’estrazione della lotteria, la mostra per beneficenza, e la sfilata conclusiva delle moto partecipanti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl