you reporter

Cavarzere

"Ex scuola fatiscente e pericolosa"

Il circolo: “I cittadini protestano per le condizioni di abbandono”

"Ex scuola fatiscente e pericolosa"

Un nuovo comunicato dal circolo di Sinistra Italiana a Cavarzere: l’ex scuola a Villaggio Busonera è fatiscente e l’area circostante una giungla.

“Sollecitiamo un intervento dall’amministrazione comunale” scrivono gli esponenti politici.

È un comunicato inviato direttamente al sindaco, agli assessori e al responsabile del settore ambiente e igiene del comune di cavarzere quello del partito di sinistra, con oggetto che parla chiaro: la situazione igienico - sanitaria - ambientale del fabbricato della ex scuole materna ed elementare di villaggio Busonera, insieme alla relativa area di pertinenza.

“E’ sicuramente noto che il plesso scolastico di Villaggio Busonera venne chiuso nel lontano 1995 con il sindaco Parisotto. Successivamente il comune ha venduto l’immobile all’Ater di Venezia, incassando 100mila euro. In questa somma era però compresa e prevista la realizzazione di 10 alloggi pubblici”.

Queste le lamentele in apertura del comunicato. “Da tempo i cittadini, soprattutto coloro che vivono nei dintorni di quest’area protestano per la condizione di abbandono e di assoluto degrado in cui questa si trova. Basterebbe un sopralluogo per verificare che buona parte della copertura è crollata e l’area circostante è diventata una enorme boscaglia”.
I cittadini quindi lamentano la presenza di animali di tutti i tipi, insetti compresi: un quadro allarmante che deve essere risolto in fretta.

Sulla "Voce" di venerdì 13 settembre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: 354ª Fiera di Lendinara
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl