Cerca

Rugby Top 12

Rovigo si prepara al debutto in Coppa Italia

I Bersaglieri pronti alla sfida di sabato a Firenze contro i Medicei. Coach Umberto Casellato: “Non sarà facile, sono una squadra rinnovata”.

Rovigo si prepara al debutto in Coppa Italia

Manca poco al debutto ufficiale della Femi Cz Rugby Rovigo Delta, che sabato prossimo si troverà ad affrontare il primo match valido per la Coppa Italia 2019-2020 contro il Firenze Medicei.

Umberto Casellato, coach della Rugby Rovigo, avverte già la squadra: non sarà una sfida semplice. E sarà un grande banco di prova per i rossoblù, dato che la Coppa Italia fa parte degli obiettivi di stagione. “La Coppa Italia è una competizione a cui puntiamo - spiega il coach rossoblù - come la scorsa stagione in Coppa Europa anche quest’anno cerchiamo di arrivare alle finali di entrambe le competizioni a cui partecipiamo. E’ un obiettivo che ci siamo dati come gruppo”.

Gli avversari però si faranno avanti, essendo comunque squadre molto combattive: “Non sarà facile questo primo match, Firenze ha pareggiato contro le Fiamme oro - prosegue Casellato - è una squadra rinnovata che in casa vorrà far valere il fattore campo. Il secondo match ci vedrà sfidare il Colorno, che è una squadra e un ambiente che conosco molto bene, dato che ho fatto nella stagione 2017-18 il direttore tecnico. Hanno investito molto in questa squadra e hanno vinto in amichevole addirittura con il Calvisano. Dobbiamo essere pronti a fare due partite con intensità limitando gli errori e essere più concreti in fase di realizzazione”.

Le sensazioni e la preparazione però sono ottimali e le premesse sono ottime: “Stiamo lavorando bene - conclude il coach rossoblù - siamo contenti. C’è positività e questa è la cosa più importante. Poi sappiamo tutti che la strada è ancora lunga, ma non ci fa paura il lavoro da affrontare”.

L'appuntamento, quindi, è fissato per sabato a Firenze, contro I Medicei. E Rovigo dirà la sua in campo.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy