you reporter

Lendinara

Il prefetto accende il lume al santo

In tantissimi in strada venerdì sera per la processione in onore del patrono d’Italia.

Grande festa in città per il santo patrono d’Italia: venerdì la comunità di Lendinara e quelle delle realtà vicine si sono riunite per festeggiare San Francesco.  Al convento dei frati cappuccini, i festeggiamenti sono stati organizzati dal Comitato San Francesco e come sempre grande la devozione dei tanti che non hanno voluto mancare alla messa dedicata al santo d’Assisi, presieduta dal vescovo Pierantonio Pavanello.

Celebriamo la festa di San Francesco in un momento storico in cui assistiamo a un risveglio della coscienza ecologica soprattutto da parte dei giovani - le parole di Pavanello - inoltre siamo all’inizio di un sinodo dei vescovi dedicato all’Amazzonia, con cui il Papa vuole richiamare il mondo intero al rispetto di un territorio vitale per tutto il resto del globo, un polmone che rischia di essere distrutto. San Francesco ha molto da dirci sulla custodia del creato".

Alla messa è seguita la tradizionale processione attraverso le vie della città. Presenti, accanto agli amministratori di Lendinara, anche quelli di più di altri dieci Comuni del territorio, e le forze dell’ordine in alta uniforme, i volontari delle associazioni locali. E’ stata il prefetto Maddalena De Luca, presente alla celebrazione, ad accendere il tradizionale lume al momento della preghiera finale, dopo la quale il vescovo ha impartito la benedizione ai fedeli. Il corpo bandistico Città di Lendinara che ha eseguito poi alcuni brani alla presenza di un nutrito pubblico di fedeli rimasti dopo la celebrazione per ammirare lo spettacolo pirotecnico, che ha concluso la festa di San Francesco, che quest’anno ha avuto una solennità particolare per l’esposizione delle pantofole di San Francesco, la preziosa reliquia proveniente dalla Basilica di San Francesco d’Assisi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl