you reporter

CALCIO TOP 11

Trombin Re Mida in attacco

Ecco la formazione migliore dopo le sfide di domenica

Trombin Re Mida in attacco

Domenica è andata in archivio anche la quinta d’andata per le formazioni polesane impegnate in Seconda categoria. Quali giocatori saranno entrati nella nostra Top 11? Vediamolo insieme.

Il mister della settimana risponde al nome di Nico Franchin (Ca’ Emo). La rosa argentorossa ha iniziato la stagione con il piede giusto portandosi momentaneamente al secondo posto, dietro di due punti rispetto alla coppia in vetta, anche grazie ai tre punti conquistati al “Rosestolato”.

Il modulo scelto per mettere in campo il nostro undici ideale è un tradizionale 4-3-3. A difendere i pali ci pensa Pavan (Altopolesine) che ha portato a casa un clean sheet nel successo casalingo che è valso l'aggancio al primo posto per la compagine biancoverde del tecnico Govoni.

Lo schieramento difensivo vede quattro giocatori in linea. Come centrali abbiamo la duo formato da Guccione (Altopolesine) e Tibaldo (Grignano); il difensore altopolesano è stato autore di una prova impeccabile nella vittoria di misura sul Beverare, mentre il giocatore gialloblù ha messo a segno una rete nel derby rodigino contro il Boara Polesine. In gol è andato anche Tafuri (Frassinelle) che ha siglato una marcatura nel match terminato 2-2 tra i biancazzurri e il Papozze. Il lato sinistro invece è fascia di competenza di Bianchi (Canalbianco), anche lui a tabellino nell’altro 2-2 di giornata scaturito a Villanova del Ghebbo. A centrocampo invece troviamo un terzetto. Come mezzala sinistra, molto offensiva, abbiamo De Matteis (Ca’ Emo) protagonista con una doppietta che ha permesso alla compagine etrusca di espugnare il campo di casa dello Zona Marina. Come interno di destra invece trova posto Zanaga (Boara Polesine) che ha realizzato una marcatura dopo 3’ nel match terminato con un pareggio tra i rossoblù e il Grignano.

A completare la zona mediana ci pensa il centrocampista centrale Onofri (Ficarolese) autentico distributore di palloni nella seconda vittoria consecutiva colta dai biancorossi ai danni dell’Union San Martino. All'appello manca solamente il tridente d'attacco, tre giocatori che hanno il compito di siglare gol ed è proprio quello che hanno fatto nell'ultima domenica di gare. A sinistra prende posto Varnava (Ficarolese) che si è portato a casa il pallone con la tripletta messa a segno nella quinta giornata d'andata. Sulla destra invece agisce Gaino (Altopolesine) match winner per l'importantissima vittoria di marca biancoverde nella sfida contro il Beverare.

Infine una spanna sopra a tutti, a livello di prestazione, è stata quella di Trombin (Polesine Camerini) autore di un poker nel 6-3 rifilato dai neroverdi alla compagine del Medio Polesine.

Sulla "Voce" di mercoledì 9 ottobre l'articolo completo.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese
speciali: Turatti Group

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl