you reporter

comune di rovigo

Lavoro per dieci disoccupati. Ecco chi può partecipare

Pubblicato sul sito del Comune di Rovigo il bando e il modulo di adesione. C’è tempo fino al 9 dicembre per presentare la domanda all’ufficio competente

36031

Il Comune di Rovigo

Il Comune di Rovigo ha pubblicato il bando per la selezione di dieci persone disoccupate per lo svolgimento dei lavori di pubblica utilità. Un provvedimento finalizzato a sostenere i cittadini maggiormente in difficoltà e a rischio povertà attraverso l’esperienza di lavori socialmente utili correlati ad azioni di orientamento e ricerca del lavoro al fine di favorirne l’inclusione dei beneficiari.

Il Comune di Rovigo, in particolare, ha aderito ad un progetto di sistema denominato “Pubblica utilità per il Polesine 2” che è stato approvato e finanziato dalla Regione Veneto: si tratta della proposta di un percorso lavorativo di sei mesi in una cooperativa sociale (con impegno di 20 ore settimanali) per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità nel comune di residenza; tale attività occupazionale, regolarmente retribuita secondo quanto previsto dal contratto collettivo di lavoro, sarà accompagnata da un colloquio iniziale di informazione e accoglienza e da un percorso di ricerca attiva di lavoro che prevedono anch’essi un’indennità di frequenza.

Nel Comune di Rovigo le attività lavorative prevedono lavori straordinari nei seguenti ambiti: servizi bibliotecari e museali; riordino di archivi e recupero di lavori arretrati di tipo tecnico e amministrativo; attività di abbellimento urbano e rurale; servizi ambientali e di sviluppo del verde, progetti speciali in materia relativi alla tutela e benessere ambientale; custodia e vigilanza di impianti e attrezzature sportive, centri educativi e culturali, luoghi pubblici; altri servizi di interesse pubblico, con carattere di straordinarietà e temporaneità.

Possono partecipare soggetti con più di 30 anni di età con residenza o domicilio temporaneo nel Comune di Rovigo disoccupati, privi o sprovvisti della copertura degli ammortizzatori sociali. I percettori di Reddito di cittadinanza possono partecipare al presente avviso ma non percepiranno la relativa indennità di frequenza sulla base delle disposizioni in materia di Reddito di Cittadinanza e della connessa normativa in tema di compatibilità tra misure di politica attiva e passiva.

Chi intende aderire è invitato a segnalare il proprio interesse compilando il modulo disponibile sul sito del comune di Rovigo oppure ritirandolo all’ufficio risorse umane a Palazzo Nodari, sede del comune al secondo piano. Il modulo deve essere inviato via mail all’indirizzo risorseumane@comune.rovigo.it o via pec all’indirizzo risorseumane.comune.rovigo@pecveneto.it oppure consegnato a mano presso l’ufficio risorse umane entro e non oltre le ore 12 del 9 dicembre.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl