you reporter

AMBIENTE E NATURA

Un animaletto tutto da scoprire

Parte il progetto per studiare lo scoiattolo grigio trovato nel Delta, con un metodo ingegnoso

Un animaletto tutto da scoprire

Un esemplare di scoiattolo grigio americano

Nel Delta c’è un abitante davvero speciale, oggetto di studio e di meraviglia. E’ lo scoiattolo grigio americano, per il quale è in corso uno studio, alle Dune di Porto Viro.

Questa specie, infatti, è presente in gran numero e in particolare alle Dune di Porto Viro. Una studentessa, in questo periodo, sta cercando di studiarne le abitudini, ma sopratutto il numero, con un metodo estremamente ingegnoso, proprio con lo scopo di mettere a punto un rigoroso studio sulla popolazione di questo roditore presente alle Dune.

Si tratta di una collaborazione che viene svolta con l'università degli studi di Padova, l’associazione culturale ambientale Sagittaria e l’associazione Le Dune Onlus, che si occupa di seguire la zona delle Dune e di curarne la visitazione. I rilievi vengono effettuati da una giovane studentessa proveniente da Asiago che sta preparando la tesi di laurea proprio sullo scoiattolo nord Americano. Questo progetto ha la durata di un mese, con controlli periodici.

L’idea alla base dello studio è estremamente semplice: sugli alberi, dove si spostano gli scoiattoli, sono stati posti dei veri e propri condotti, percorribili dai roditori, all’interno dei quali sono state posizionati delle noci, cibo prediletto per questo animale. La rete di condutture è stata preparata in maniera da coprire tutto il perimetro delle dune e, quindi, realizzare il migliore monitoraggio possibile.

Intanto, sono anche stati resi noti i prossimi appuntamenti dell’associazione Le Dune. A marzo, partirà il progetto “L’orto della scuola”, pensato per gli studenti dell’istituto comprensivo di Porto Viro e che avrà durata sino a giugno. Una attività pratica consistente nel creare un vero e proprio orto. Sempre a marzo, si terrà l’evento “Il tartufo delle dune”, oltre alla “Notte europea della civetta”. Ad aprile sarà la volte di “Dune in fiore”, a maggio la festa di tutte le associazioni, quindi la festa del benessere e la chiusura del santo rosario al Parco delle Dune. Ed è solo una piccola parte degli eventi che già sono stati messi in programma per l’anno da poco iniziato, ai quali se ne potranno aggiungere altri.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl