you reporter

Cavarzere

Inizia l’incubo erba alta sugli argini

“Non si vede nulla. Ogni anno i rami arrivano sulla. Un problema per camion e autobus”

Inizia l’incubo erba alta sugli argini

 Sollevato il problema delle aree verdi, che con la primavera diventano troppo rigogliose, limitando la visibilità, riducendo la sicurezza e diminuendo il decoro pubblico. I cittadini sbottano memori della primavera scorsa: “Inizierà l’incubo della visibilità sulla strada arginale verso le frazioni”.

“Lungo la strada provinciale che da Cavarzere porta a alle frazioni di Boscochiaro e di San Pietro, sull'argine sinistro dell’Adige, fra poche settimane inizierà l'incubo della visibilità - scrive sui social un attento cittadino - Con la fioritura e le foglie di queste due specie di alberi, la situazione diventerà critica”.

Si tratta però anche di una questione di decoro pubblico - secondo altri cavarzerani - che intervengono rispetto al tema della pulizia e all’ormai troppo ricorrente questione dell’abbandono di rifiuti: “Se gli argini fossero puliti, tagliati e tenuti bene, gli incivili ci penserebbero due volte prima di lanciare sacchi di immondizia”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl