you reporter

FICAROLO

Preziose protezioni gettate a terra

Ritrovate nel centro del paese: monta l’indignazione.

Preziose protezioni gettate a terra

In un periodo normale, potrebbe essere considerato un gesto di inciviltà. Ma in questo particolare momento di emergenza, il gesto non può che essere considerato come un deplorevole atto di disprezzo e di mancanza di rispetto per chi mette in gioco la propria vita per cercare di salvarne molte altre.

Stiamo parlando di quanto successo nella mattinata di ieri in corso Matteotti, in pieno centro storico a Ficarolo: qualcuno ha pensato bene di gettare per terra, come un normalissimo pezzo di carta, diverse mascherine di quelle usate per la protezione dal Covid-19. Probabilmente usate obbligatoriamente per entrare nella vicina banca o in qualche negozio del paese e poi buttate a terra a pochi metri dal cestino dei rifiuti.

Ma il gesto, che tanto ha fatto arrabbiare molti ficarolesi, sta proprio nel fatto che in periodo come questo, dove le mascherine sono quasi introvabili o vengono vendute a peso d’oro, dove molti operatori che lavorano in strutture sanitarie a stretto contatto con persone malate o a rischio sono costretti ad indossarle per oltre 12 ore al giorno, dove molti lavoratori sono obbligati a recarsi sul posto di lavoro spesso sprovvisti di protezioni, qualcuno si sia preso addirittura la libertà di gettarle a terra quasi come se si trattasse della carta di una caramella o della pellicola di nylon che ricopre un pacchetto di sigarette.

Gesti che sarebbero comunque stati da disapprovare ma, trattandosi di mascherine, in molti hanno chiesto la possibilità che vengano visionate le telecamere presenti nella zona per far si che si possa almeno spiegare a questi incivili la gravità del loro gesto. Anche se, purtroppo, probabilmente sarebbe un tentativo inutile.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl