you reporter

Barricata

In balia delle onde, la salva il bagnino

Una 30enne è caduta dallo stand up paddle e rischiava di annegare

In balia delle onde, la salva il bagnino

Foto d'archivio

Provava l’ebbrezza dell’onda sullo stand up paddle, la sorta di surf per pagaiare in piedi, ma ha perso l’equilibrio e trascinata dalla corrente ha bevuto e ha perso i sensi. Una 30enne italiana è stata salvata da Nadir, 25enne bagnino dello stabilimento Scanopalo, sulla spiaggia libera di Barricata. Il ragazzo, che lavora per la Guardian service srl, stava già aiutando una ragazzina trascinata dalla corrente, che ieri era molto forte, quando - erano le 16 circa - si è accorto del brutto incidente che stava accadendo alla ragazza sullo stand up paddle, sotto gli occhi del fidanzato. Subito si è precipitato a soccorrerla e a portarla sulla battigia insieme al fidanzato. Nel frattempo sono arrivati la protezione civile e l’infermiere della croce verde, per aiutarla a riprendere i sensi.

La ragazza aveva la pressione alta ed era sotto choc per il principio di annegamento, ma non è stato necessario per lei l’ospedalizzazione. Essenziale in questo periodo dell’anno il servizio sulla spiaggia, garantito da Protezione civile, Croce Verde e dai bagnini professionisti. L’Adriatico con il vento di scirocco di ieri e le risacche che si formano non lasciano scampo a chi non governa le correnti e bisogna stare molto attenti.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl