you reporter

SOTTOMARINA

Ancora furti negli stabilimenti

Il Marchi Beach “visitato” dai ladri per la seconda volta appena in dieci giorni.

Ancora furti negli stabilimenti

13/05/2021 - 18:54

Raid nella notte: ancora furti negli stabilimenti balneari di Sottomarina. Non è passata neanche una settimana dagli ultimi casi che hanno colpito sei stabilimenti. Ieri mattina di nuovo una brutta sorpresa per alcuni titolari: i ladri sono entrati nottetempo nelle strutture interne e, come sempre accade in questi casi, per portare via il poco fondo cassa presente e alcuni oggetti, hanno finito con il fare danni economici ben maggiori danneggiando infissi e arredamenti.

Ad essere presi di mira sono stati gli stabilimenti Serenella e Marchi Beach, quest’ultimo addirittura alla seconda visita in meno di due settimane. I presidenti di Gebis (stabilimenti balneari) e di Cisa Camping Gianni Moretto e Luciano Serafini hanno scritto al comandante dei carabinieri, al commissario della polizia di Stato di Chioggia e al comandante della polizia locale per chiedere maggiori controlli lungo il litorale vista la situazione difficile delle ultime settimane.

Giorgio Bellemo, presidente dell’associazione Ascot parla di disagio sociale a livello territoriale: “A questo punto questi continui furti non possono che essere interpretati come segnali di un disagio sociale ed economico che la pandemia ha, per alcuni aspetti, esaltato. Tutto questo è molto preoccupante e speriamo di uscirne quanto prima, così da ritrovare un giusto equilibrio. Come ho già detto gli operatori sono già molto preoccupati per la direttiva Bolkestein e per dover osservare e far osservare (giustamente) tutte le indicazioni e prescrizioni per evitare contagi da Covid19. Se ci aggiungiamo poi anche queste azioni delittuose la situazione si fa davvero complicata”.

Sono già state depositate alle forze dell’ordine numerose denunce per furto contro ignoti e gli inquirenti sono al lavoro per risalire ai responsabili attraverso anche l’analisi degli impianti di videosorveglianza degli stabilimenti e delle attività limitrofe.

Ma. Bi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl