you reporter

Cavarzere

Munari: “Romea commerciale, ultimo treno”

“Avete mai sentito un amministratore parlarne? Dall’amministrazione un silenzio assordante”

Munari: “Romea commerciale, ultimo treno”

L'avvocato Pierfrancesco Munari, consigliere della Lega

Romea commerciale: “Un silenzio assordante da parte dell’amministrazione locale”.

È Pierfrancesco Munari, consigliere comunale e capogruppo della sezione della Lega Nord a tornare sull’argomento della costruzione della Romea commerciale, progetto che ritiene molto importante e di rilievo per il territorio dell’area sud-veneziana, considerato dallo stesso consigliere come un “ultimo treno possibile per il rilancio del territorio”.

Questo piano, secondo Munari, dovrebbe essere supportato da tutti i partiti politici, senza distinzione di bandiere o casacche politiche.

Nel piano nazionale di ripresa e resilienza è stata inserita la Romea commerciale, ovvero quell’opera che collegherebbe Orte a Mestre - spiega Munari - Dal punto di vista strategico e di sviluppo per il nostro territorio è forse uno degli ultimi treni per invertire il trend di decrescita che ha caratterizzato questi ultimi 20 anni. Avete sentito qualche amministratore locale (ad eccezione del sottoscritto) anche solo menzionare quest'opera? Avete sentito che qualche amministratore si sia attivato per fare in modo di evitare che, come sovente accade, si sviluppino i territori circostanti e noi no? Il silenzio è assordante!”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl