you reporter

Badia Polesine

L’appello dei 200 per la Casa del Sorriso: “Aiuto subito”

Clamoroso successo dell’iniziativa di Forza Italia per sostenere la struttura, in difficoltà.

badia  casa del sorriso  anziani  forza italia  politica  sociale

09/07/2021 - 19:10

Duecento firme per la Casa del sorriso. È andata bene la prima delle due giornate di gazebo organizzate dal comitato locale di Forza Italia a sostegno della casa di riposo cittadina, alle prese con i conti in rosso.

Dalle 9 a poco prima di mezzogiorno, infatti, sono state raccolte circa due centinaia di firme. Al gazebo di piazza Vittorio Emanuele II, presidiato dal coordinatore badiese Fabrizio Rossi, sono giunti anche il presidente della Provincia Ivan Dall’Ara e l’onorevole Piergiorgio Cortelazzo, mentre a portare il sostegno dei vertici provinciali del partito c’era Andrea Bimbatti. Presente anche il vicepresidente della Casa del sorriso Daniele Rossi e la consigliere comunale Magda Mantovani. Anche il sindaco Giovanni Rossi, affiancato dall’assessore Stefano Baldo, è uscito dal palazzo comunale per dare il proprio saluto e appoggio.

“Abbiamo già superato le 200 firme – ha fatto sapere Fabrizio Rossi, che della Casa del sorriso è stato anche presidente – l’adesione è stata massiccia e sentita, ha voluto firmare tutta la giunta comunale e questa giornata si ripeterà mercoledì. La delegazione di Forza Italia, assieme ai consiglieri regionali e al presidente della Provincia, poi consegnerà il tutto all’assessore Lanzarin e al presidente Zaia”.

Alla raccolta firme, che si concluderà nella mattinata di mercoledì prossimo, gli esponenti badiesi di Forza Italia allegheranno anche una lettera indirizzata al presidente Luca Zaia. Il comitato comunale chiede al governatore “un aiuto concreto”, da realizzarsi “con un intervento diretto, forte e decisivo, non più rinviabile a tutela di tutto il personale e dei nostri anziani. Chiediamo di garantire le impegnative di residenzialità accreditate, di far funzionare la sezione Alzheimer e di fare tutto quanto è nelle sue prerogative per tutelare e garantire questo bene prezioso”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl