you reporter

TRIBUNALE

Ferisce vicesindaco e aggredisce poliziotto, 21enne condannato

Ferisce vicesindaco e aggredisce poliziotto, 21enne condannato

22/07/2021 - 00:44

La vicenda, avvenuta nella serata dello scorso 2 luglio, all’esterno di una gelateria del centro di Rovigo, aveva destato scalpore: il vicesindaco di Pettorazza Andrea Grassetto aggredito a bottigliate da uno straniero, un nigeriano di 21 anni, irregolare nel nostro Paese, già noto alle forze dell’ordine.

Tutto, a quanto reso noto da Grassetto, era iniziato quando il giovane, molto agitato, sarebbe entrato nel locale, farneticando e brandendo un collo di bottiglia. Il vicesindaco lo avrebbe invitato a calmarsi, venendo, in cambio, aggredito con due fendenti. Per Grassetto, per fortuna, solo escoriazioni lievissime, come emerso dopo il passaggio al pronto soccorso. Il personale di polizia, al termine di un intervento piuttosto delicato, aveva arrestato il 21enne, non prima che questo avesse, però, secondo le contestazioni, opposto resistenza, minacciando anche gli operanti e colpendone uno allo sterno, non comunque con l’arma impropria in precedenza brandita.

Nulla di grave, per fortuna, per il poliziotto. Nella mattinata di ieri, in Tribunale a Rovigo, il processo a carico del giovane. Non gli erano contestate le condotte a carico di Grassetto, che non ha presentato querela, ma unicamente quelle verso i poliziotti. A difendere, d’ufficio, il giovane, senza fissa dimora, l’avvocato Monica Malagutti del foro di Rovigo. Al termine, è arrivata una condanna a otto mesi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl