you reporter

BAGNOLO DI PO

“Ecco la casa del volontariato”

Il presidente Chioldin: “Grande contributo da amici, associati, attività produttive e commerciali”

“Ecco la casa del volontariato”

29/09/2021 - 19:11

Bagnolo di Po in festa per l’inaugurazione della nuova sede Avis Aido dedicata al concittadino Luigi Smolari. Domenica scorsa, nella ricorrenza della giornata nazionale Aido e nel 24° dalla nascita delle due associazioni, a Bagnolo di Po si è svolta la cerimonia di inaugurazione della sede Avis Aido alla presenza del sindaco Amor Zeri, del presidente provinciale Aido Tiziano Descrovi, regionale Luca Cestaro, presidente provinciale Avis Barbara Garbellini, regionale Laura Trevisan, dei componenti della giunta.

Una giornata tanto attesa dopo un lungo percorso per arrivare a coronare un sogno iniziato nel giugno 2011 dall’allora presidente Aido Luigi Smolari, con la posa della prima pietra. “I primi lavori iniziarono nel 2012 procedendo negli anni a piccoli passi in base alle possibilità economiche - ha spiegato il presidente Avis Giovanni Chioldin - Un grande contributo alla realizzazione dell’opera, è derivato da amici, amiche, associati, altre associazioni, attività produttive e commerciali locali che, in modo gratuito, si sono prestati economicamente e lavorativamente. Fondamentale il comune di Bagnolo senza il cui sostegno e appoggio, oggi non saremo qui”. “La struttura che oggi andiamo ad inaugurare - ha concluso - oltre alla casa di Avis Aido, sarà la casa del volontariato di Bagnolo di Po e di tutte le realtà locali per fare meglio, fare di più, nella vita e nella società”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl