you reporter

ATTIVE TERRE

Maratona… sull’acqua con Dante

Protagoniste alcune studentesse delle superiori e allievi del Buzzolla per una serata indimenticabile

Maratona… sull’acqua con Dante

07/10/2021 - 17:14

Una maratona… sull’acqua: così si può definire il reading poetico musicale organizzato da Attive terre in occasione della maratona di lettura “Veneto che legge”. La manifestazione si è svolta al calar della sera e ciò ha reso ancora più suggestiva l’ambientazione nel parco di Villa Mecenati sotto il titolo “Un’acqua nuova, celeste”. Così il filo conduttore dell’evento è stata l’acqua come elemento naturale essenziale per la vita sul pianeta e sullo sfondo l’anniversario dei 700 anni dalla scomparsa di Dante Alighieri. “E’ stata una maratona molto diversa - commenta il presidente dell'associazione Alessandro Andreello - Grazie all’acqua, elemento essenziale per la nostra sopravvivenza sul pianeta, non poteva mancare la nota ecologica alla quale l’associazione tiene particolarmente”.

Il tutto tra i brani letti, con grande professionalità, dalle otto studentesse degli istituti superiori adriesi, insieme alla musica regalata dagli allievi del conservatorio Buzzolla. A Marina Bovolenta è stato affidato il non facile compito di selezionare alcune terzine dalla tre Cantiche, poi ha presentato un breve ritratto del Sommo poeta. La lettura è stata affidata a Giulia Dentello, Carlotta Forza, Annavittoria Garbin, Gaia Gebbin, Letizia Marangon, Anna Paoli, Anna Perera e Matilde Ponzetto che hanno accompagnato il pubblico tra le pagine della Divina commedia. Il tutto impreziosito da alcuni intermezzi musicali con Erika Zampieri al flauto e Nicola Nebuloni alla chitarra.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl