you reporter

ROSOLINA

“Resto a vigilare, i conti alla fine”

L'ex sindaco Vitale: "E' stato un anno duro, ma non ho niente da rimproverarmi"

“Resto a vigilare, i conti alla fine”

07/10/2021 - 18:19

“Non mi aspettavo un risultato con questo divario tra la lista Zago e quella di Grossato. Ne prendo atto in maniera sportiva e continuo a essere al servizio dei cittadini di Rosolina, per far crescere il parco del Delta e questo territorio”. Franco Vitale, primo cittadino di Rosolina per 10 anni, parla dopo un silenzio “elettorale” durato oltre i giorni previsti dalla norma. La vittoria “zaiana” di Michele Grossato con il 73,79% dei suffragi è stata difficile da digerire.

“Non ho critiche da farmi - le sue parole - la mia coscienza è a posto. E’ stato un anno duro ma credo che abbiamo superato in maniera eccellente la fase più critica. Lo smartworking ci ha fatto perdere un anno e mezzo di lavoro”. Ora starà all’opposizione. Al nuovo sindaco Grossato “auguro un buon lavoro, io vigilerò e spero che ci sia un senso di collaborazione. Continuerò a difendere le cose che possono essere migliorate, nel Delta siamo troppo divisi e spero nel progetto delle aree interne che ho iniziato io insieme alla nostra amministrazione. Speriamo di poter esprimere un candidato nostro alle prossime elezioni regionali. Un candidato del Delta”.

L'intervista integrale nell'edizione de La Voce di Rovigo del 7/10/2021.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl