you reporter

ADRIA

Addio al commendator Navicella: "Se ne va un pezzo del paese"

In tantissimi a Bottrighe per dare l'ultimo saluto a Gino Navicella, 98enne, fondatore della Cmp

12/10/2021 - 17:34

Chiesa gremita a Bottrighe per quanto consentito dalle norme anti Covid e tante persone fuori sul sagrato oggi pomeriggio martedì 12 ottobre per dare l’ultimo saluto a Gino Navicella, il noto imprenditore, fondatore della Cmp, scomparso nella notte tra sabato e domenica all’età di 98 anni.

Una numerosa e commossa partecipazione per stringersi tutti idealmente attorno alla moglie Milena, i figli Gianpietro e Gabriele, le sorelle e a tutti i familiari.


Il rito delle esequie è stato presieduto da don Massimo Barison che ha concelebrato con monsignor Antonio Cappato parroco di Bottrighe per 41 anni, la cerimonia religiosa è stata animata dai canti del coro polifonico parrocchiale diretto da Chiara Bizzaro. Presente il sindaco Omar Barbierato con il presidente del consiglio comunale Francesco Bisco, l’Avis comunale con il presidente Cesare Tumiatti e tanti altri donatori oltre al vessillo dell’associazione, così pure era presente lo stendardo dell’Anioc con il presidente Luciano Gardin e altri rappresentanti dei cavalieri e persone insignite, infatti Navicella aveva ricevuto il titolo di commendatore.

Inoltre hanno presenziato i rappresentanti di altre associazioni nelle quali Navicella ha lasciato un segno profondo.
Nell’omelia don Massimo ha sottolineato che “se ne va un pezzo della storia del paese, una presenza che viene a mancare a tutti, anche se negli ultimi tempi, per il peso dell’età, viveva più appartato”. Da parte sua Barbierato ha ricordato che “ci lascia un importante testimone da portare avanti: prima di tutto l’amore per il proprio paese e il proprio territorio”. Al termine delle esequie la salma è stata tumulata nel cimitero del paese. Intanto arriva da Roberto Marangoni, presidente dei Bontemponi, la proposta di intitolare a Navicella la piazzetta a fianco del palazzo civico dove si affaccia l’ufficio postale, nel cuore del paese.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl