you reporter

PORTO TOLLE

La “Calza sospesa”, arrivano i doni

I regali raccolti potranno essere consegnati dai volontari ai bimbi delle famiglie fragili del comune

La “Calza sospesa”, arrivano i doni

07/01/2022 - 11:02

Un dono per i bambini più bisognosi del territorio comunale di Porto Tolle. L’iniziativa “La Calza sospesa”, ovvero la raccolta doni per i bambini delle famiglie fragili di Porto Tolle, è andata bene. Ieri pomeriggio, “grazie all’iniziativa #LaCalzaSospesa promossa dall’amministrazione comunale con la collaborazione delle attività commerciali aderenti di Porto Tolle, i volontari dell’Emporio della Solidarietà potranno consegnare ‘la calza’ ai bambini delle famiglie fragili del comune”, si legge sul profilo Facebook dell’amministrazione comunale di Porto Tolle.

Grazie a tutti i cittadini che hanno partecipato acquistando un dono nelle attività partecipanti, grazie ai commercianti, grazie ai volontari e al loro grande lavoro di solidarietà 365 giorni l’anno - continua il post - Grazie alla collaborazione di: anima.sportiva_daalberina, Viale Di Vittorio 20; L’Arcobaleno, Viale Di Vittorio 72; Belli e Monelli, Porto Tolle, via Matteotti 254; Da Alberina di Nicolasi Cosetta, via Gramsci 15; Da Susy, Viale Di Vittorio 14; Deltakite Asd Porto Tolle; Fioreria Rosy Di Alessia, via Roma 64; Gulliver Cartolibreria, via Matteotti 303; Misdà Super, Viale Di Vittorio 3/a; Piadineria Nuvola Rosa, via Matteotti 203; Punto Verde di Mancin L. Via Roma 215; Studio dentistico Princivalle Stefano, via Matteotti 212; Tabaccheria Gennj Cavalieri, via Roma 259; Tigotà, via Matteotti 170; Time Out di Berta Greguoldo, via Matteotti 314”.

La “Calza sospesa” è un’idea lanciata dall’assessorato alle attività produttive e quello alle politiche sociali di Porto Tolle. Un’iniziativa svolta con la collaborazione dei volontari dell’Emporio della Solidarietà di Ca’ Venier e le attività commerciali portotollesi, che hanno aderito alla raccolta di doni per i bambini delle famiglie fragili del territorio comunale. Fino al 5 gennaio scorso, presso gli esercizi commerciali aderenti che vendono articoli per bambini, i cittadini hanno potuto acquistare un dono - giocattoli, libri, articoli di cancelleria, abbigliamento, eccetera - che gli esercenti hanno raccolto presso la propria attività, per poi consegnarli il pomeriggio di ieri, 6 gennaio, all’Emporio della Solidarietà.

La consegna è avvenuta simbolicamente in piazza Ciceruacchio, nella Casa della Befana. I volontari dell’Emporio metteranno a disposizione i doni presso la loro sede di Ca’ Venier dove, sulla base dei parametri da loro adottati di consueto per l’attribuzione delle spese alimentari, avverrà l’assegnazione degli stessi ai bambini della famiglie in difficoltà del comune di Porto Tolle.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl