you reporter

ADRIA

Cedimento argine, subito i lavori

L’assessore Marco Terrentin: “Sarà istituito il senso unico alternato regolato da semaforo”

Cedimento argine, subito i lavori

15/01/2022 - 19:10

“Prenderanno il via lunedì prossimo i lavori di sistemazione e rinforzo di alcuni tratti della sponda dello scolo consorziale Crespino”: è quanto annuncia l’assessore ai lavori pubblici Marco Terrentin.

La situazione di grave pericolo per la viabilità lungo via Chieppara, nel tratto tra via Polesani nel mondo e località Curicchi, come segnalato da “La Voce di Rovigo” di ieri, ha spinto l’amministrazione comunale ad accelerare i tempi.

“Pertanto da lunedì prossimo - informa l’assessore - in quel tratto di strada sarà istituito il senso unico alternato regolato da semaforo, per consentire il ripristino del tratto arginale interessato dal dissesto e rinforzare alcuni punti arginali situati a ridosso della strada asfaltata che attualmente non presenta alcuna criticità al transito di mezzi e veicoli”.

E ancora: “La decisione dell’avvio dei lavori, fa seguito ai riscontri del sopralluogo dei tecnici comunali e del comandante della polizia locale, avvenuti nella giornata di giovedì, in seguito ad alcune segnalazioni dei cittadini sulla situazione di alcuni movimenti franosi. Una strada attenzionata dal Comune per le manutenzioni ordinarie, per essere il collegamento viario tra il centro di Adria e la frazione di Bottrighe e alcune strade provinciali. L’intervento di ripristino, concordato con i tecnici del Consorzio di bonifica Adige Po - riferisce Terrentin - è stato affidato alla ditta Cogipa di Loreo, in seguito all’indagine di mercato effettuata dagli uffici comunali. I lavori dureranno circa una settimana, salvo imprevisti e avversità meteo”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

La Voce di Natale
Natale con i nostri TESORI

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl