you reporter

teatro

Ale e Franz un Comincium alla Zelig

Tre scene ricche di gag, battute e canzoni. Dall’ecosostenibilità al vaccino, tra attualità e surrealtà

Ale e Franz un Comincium alla Zelig

Ale e Franz

27/01/2022 - 13:57

Ale e Franz tra risate e una surreale visione dell’attualità. Gag, battute e musica nello spettacolo Comincium, che martedì sera ha divertito il pubblico della stagione di prosa del teatro Sociale di Rovigo. Due ore strizzando l’occhiolino al cabaret, in una sorta di “Zelig espanso” dove l’ironia, fra farsa e surrealtà, del popolare duo comico è stata al centro dello spettacolo. Una sorta di ripresa, hanno detto i due comici ad inizio spettacolo, dopo due anni di pandemia e sofferenze, per regalare, hanno poi sottolineato alla fine “una serata di svago e divertimento”.

Comincium è uno spettacolo che annoda tra loro tre scene: la prima scena è forse quella più vicina allo stile cabarettistico, la seconda scena è quella più teatrale, la terza scena vede uno spassosissimo dialogo fra due anziani, e qua si vede la bravura dei due ad imbastire gag e battute a raffica. 

Due ore di svago con spruzzate di attualità, sempre con un mix di ironia e cinismo. La capacità dei due attori di tenere la scena è indiscutibile, soprattutto dal punto di vista della verve “orale” dove i ruoli di spalla e principale si scambiano continuamente.

Uno spettacolo tra teatro e cabaret e musica dal vivo, per una serata all’insegna dell’intrattenimento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Natale con i nostri TESORI
Polesine i nostri primi 70 anni

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl