Cerca

LOREO

La Sagra del pane torna alla grande

Nove giorni tra incontri, mostre e tante attività, poi il clou con la mietitura tradizionale

La Sagra del pane torna alla grande

Al via la 21esima edizione della Sagra del pane di Loreo. Si inizia sabato 11, per proseguire fino a domenica 19. Il sindaco, Moreno Gasparini ha ringraziato tutti coloro che si stanno adoperando per la sagra, in primis la Pro loco, presieduta da Diego Siviero. “A Loreo ci sono tante associazioni che stanno dialogando tra loro assieme alla polizia locale e alla Protezione civile - ha ricordato il sindaco - dopo due anni di chiusura, finalmente torniamo ad organizzare eventi vincenti, anche e soprattutto grazie alla grande disponibilità dei volontari”.

Ha preso poi la parola il presidente Siviero. “Sono nove anni che presiedo la Pro loco e per noi la Sagra del pane è diventata ormai una tradizione - ha precisato - si tratta di un evento sempre molto partecipato”. Quindi, si è alzato il sipario sul programma: si comincia sabato 11 alle 11.30, in municipio con un omaggio di Jennifer Cabrera Fernandez a Frida Khalo, che si allaccia alla cultura messicana e tocca il tema contro la violenza sulle donne. L’ospite è una messicana che da 15 anni vive in Italia e promuove la sua cultura nelle scuole: è ambasciatrice di pace ed è componente del consiglio internazionale danza Unesco, inoltre è stata insignita del Baston de Oro.

Domenica 12 si terrà una mostra con opere di artisti messicani, dalle 10.30 fino a sera. Alle 17 si terrà l’apertura ufficiale della 21esima edizione della Sagra del pane, in municipio. Gianluca Fonsato presenta il suo libro “Il lato oscuro della crusca”; e alle 18,30, nell’azienda Rovigo Vivai, in via Grimana 1161, verrà celebrata la messa delle Rogazioni con la benedizione delle croci: una novità per la Sagra del pane. Alle 21, al teatro-centro sociale l’omaggio a Frida Khalo con lo spettacolo “Viva la vida” del centro danza Loreo di Simonetta Granata. Martedì 14 alle 21, al teatro sociale, il convegno della Fidas. Mercoledì 15 alle 20, in piazzale Europa, si terrà il settimo trofeo del salame “Città di Loreo” e una cena conviviale (prenotazioni al 327 1911528). Giovedì 16, alle 20.30, al duomo viene celebrata la messa del Corpus Domini, mente venerdì 17, alle 19, in piazzale Europa, c’è lo stand gastronomico con un ospite speciale: Daniele Cordani, si ballerà su pista in acciaio.

Sabato 18 giugno, alle 17, in piazzale Europa si terrà il laboratorio di panificazione con Gianluca Fonsato e il laboratorio per bimbi con Giada Crepaldi. Entro il 12 giugno si può prenotare al numero 327 1911528. Sabato 18, alle 18, sul canale Naviglio si terrà la gara di pesca a cura della società Spd Arbo; quindi la presentazione del libro “Battiti” di Giancarlo Gennari. Alle 19, in piazzale Europa, lo stand gastronomico e musica e balli su pista in acciaio con Omar Codazzi.

Domenica 19 alle 9, in centro storico, assaggi gratuiti e degustazioni dell’arte panificatoria e prodotti agroalimentari, e il mercatino degli antichi mestieri. Alle 9.30 la messa con il vescovo Giampaolo Dianin alla presenza delle autorità. Alle 10.45, in piazza della Madonnina il saluto del presidente della Pro loco e del sindaco. A seguire, si terrà la premiazione del concorso di disegno “Dal grano al pane”, altra novità di questa edizione della Sagra del pane. Si prosegue con la battitura del grano come si effettuava nel 19esimo secolo. In piazzale Europa si terrà invece la rievocazione della trebbiatura con trebbia Marinoni e trattori d’epoca. Alle 19 lo stand gastronomico e la banda del Puerto.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy