you reporter

Fidas, grande famiglia da 40 anni <br/> celebrata la Giornata del donatore

Volontariato

48625

22/10/2015 - 12:45

di Luigi Ingegneri

ADRIA - Cala il sipario sulle celebrazioni del 40esimo di fondazione della Pados-Fidas sorta nella primavera del 1975 per volontà di Elena Vinci, per tutti “la mamma dei donatori”.

La manifestazione ha vissuto il suo momento culminante nella giornata di domenica con la tradizionale Giornata del donatore che ha visto la partecipazione di molte autorità: il sindaco Massimo Barbujani e il primo cittadino di Pettorazza Gianluca Bernardinello, l’assessore Sarah Crepaldi per il comune di Corbola, il direttore generale dell’Ulss 19 Pietro Girardi, il presidente della Croce verde Franco Marangoni con Lamberto Cavallari del direttivo nazionale Anpass, oltre al presidente regionale Fidas Fabio Sgarabottolo.

Tantissimi anche gli stendardi e i gagliardetti delle diverse sezioni polesane e di tanti arrivati da fuori provincia; molte le altre associazioni di volontariato presenti con un gesto di amichevole testimonianza e vicinanza, per tutte valga lo stendardo della Consulta del volontariato sociale adriese.

Un momento particolarmente toccante è stato vissuto in piazzetta San Nicola con la deposizione di una mazzo di fiori al monumento ai Caduti sulle note dell’Inno di Mameli e del “Silenzio”. Emozioni e commozione, poi, nella Casa delle associazioni in particolare quando il sindaco ha consegnato una benemerenza a Giuseppina Lo Bue andata in congedo dopo 33 anni di attività nel centro trasfusionale di Adria.

Una targa è stata consegnata anche a Giovanna vedova di Bruno Dattolo di Loreo, una vita per l’associazione. Il tutto nella sala con le immagini di 40 anni storia della Fidas dove si intrecciano tre generazioni di donatori, premiati nel pomeriggio al termine del pranzo sociale. A tutto e a tutti la presidente Roberta Paesante ha risposto con la parole più preziosa “Grazie”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl