you reporter

Esce di strada con tir carico di pomodori: muore 61enne camionista

Il dramma

incidente villa bartolomea gianni cestari mortale.

Il tir e i pomodori sparsi nel terreno

30/08/2016 - 19:19

Ha perso il controllo del suo tir che è uscito di strada perdendo tutto il carico di pomodori, e purtroppo, poche ore dopo, il conducente, Gianni Cestari, è morto durante il trasporto dall'ospedale di Legnago a quello di Verona.



E' successo martedì 30 agosto mattina sul territorio di Villa Bartolomea, in provincia di Verona. Erano le 6.30 quando Gianni Cestari, 61enne residente ad Adria ed originario di Lusia, guidando un autoarticolato carico di pomodori in via Bellini è finito sul ciglio della strada per poi "deragliare" dalla carreggiata, giù per la scarpata.



Nell'incidente il camionista aveva riportato diverse contusioni ed ematomi, ma era cosciente. Sul posto Carabinieri della stazione di Castagnaro e Vigili del fuoco che hanno avuto il loro da fare per recuperare il camion. I medici del Suem prestano i primi soccorsi a Cestari, le cui condizioni non sembrano particolarmente gravi, e lo accompagnano all'ospedale di Legnaro. Qui però il peggioramento delle condizioni e la morte, proprio mentre il 61enne stava per essere portato a Borgo Trento.



Gianni Cestari lavorava per una ditta padovana, abitava ad Adria nella frazione di Fasana con sua moglie. Martedì avrebbe dovuto trasportare il carico di pomodori a Badia Polesine.



Il servizio completo in edicola nella Voce di mercoledì 31 agosto

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl