you reporter

I piccoli teppisti colpiscono ancora, Adria è esasperata

Vandali

77330

18/04/2017 - 10:25

Della baby gang di teppisti Adria non ne può più. Approfittando delle vacanze pasquali, i ragazzini, tutti fra i 13 e i 16 anni, si sono divertiti a giocare a pallone fino alla sera tardi, disturbando con le loro grida il sonno dei residenti.



A trasformarsi in uno "stadio improvvisato" è stato il piazzale Alberto Mario. Ma neppure chi abita in via Pignara è riuscito a chiudere occhio prima delle 2, nella notte tra venerdì e sabato. Nelle scorse settimane i piccoli teppisti si erano accaniti contro i cartelli stradali e le auto in sosta.



Ma neppure il monumento dei caduti di piazzetta san Nicola si è sottratto alle scorribande: i piccoli vandali hanno pensato infatti di arrampicarsi sulla vittoria alata e di piazzare il brick di succo di frutta accanto al braccio del monumento.



La situazione, insomma, sta sfuggendo di mano e i cittadini temono che con le vacanze estive i teppisti avranno ancora più tempo da dedicare alle loro bravate.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl