Cerca

Adria

Truffa ai tabaccai con il pos: denunciati due romani

Dopo lunghe indagini sono stati scoperti dal settore anticrimine del commissariato di Adria

Truffa ai tabacchini con il pos: denunciati due romani

Individuati e denunciati i responsabili di una truffa realizzata l'anno scorso ai danni un tabaccaio di Adria. Nell'agosto del 2017, infatti, un esercente commerciale fu contattato da un sedicente tecnico della Lottomatica per un controllo alla macchina. Poco dopo si presentò un uomo che fece finta di lavorare anche con il pos, andando poi, via come se niente fosse.

Tutto sembrava normale, fin quando il tabaccaio non si è accorto che il finto tecnico si era ricaricato 3mila euro su alcune carte prepagate in suo possesso, addebitandole all'esercizio commerciale. Presentata regolare denuncia, è stata avviata una lunga indagine per risalire ai responsabili. 

E' così che il settore anticrimine del commissariato di Adria, guidato dal commissario capo Francesco Mattioli, è riuscito i  individuare i due uomini: uno residente a Frosinone e uno a Roma, che avevano messo in piedi la truffa: il primo aveva chiamato , e il secondo si era recato fisicamente nel tabacchino. Accusati di truffa, i due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy