you reporter

MUSEO ARCHEOLOGICO ADRIA

Porte chiuse, sempre aperti sui social

Le restrizioni colpiscono anche la meravigliosa realtà

Chiudono museo archeologico e Cada

Il museo archeologico di Adria

08/03/2021 - 15:10

Si chiudono le porte del museo archeologico nazionale ma restano aperte le finestre social per un dialogo quotidiano con amici, simpatizzanti e amanti della bellezza racchiusa nello scrigno di cultura in via Badini. Nella pagina Fb del museo l’inevitabile annuncio: “In ottemperanza al Dpcm del 2 marzo scorso il museo è chiuso fino a nuova disposizione. Vi ringraziamo per la vicinanza che avete dimostrato in questo mese di riapertura: siete stati tantissimi nonostante gli orari ridotti. Non vi lasceremo soli: lavoreremo per darvi nuovi interessanti contenuti e per riempire il tempo con i colori della storia”.

Infatti, a seguito del passaggio della regione Veneto da zona gialla a zona arancione, in base ai parametri legati all’emergenza sanitaria, chiude ancora una volta i battenti il museo archeologico. Questo provvedimento diventa operativo oggi e resterà in vigore fino a quanto non si tornerà al giallo. Tuttavia la struttura di via Badini è molto attiva sui social presentando diverse iniziative per andare alla scoperta dell’immenso patrimonio storico e culturale. Nei giorni scorsi è stato postato il video sul nuovo progetto “Pollicinum” una rete formata da 26 musei del Polesine che hanno unito le proprie forze per veicolare l’immagine di un territorio a misura d’uomo, ricco di cultura e natura, adatto al turismo lento. Ieri ha ripreso la rubrica #unsaccodistoria iniziando dall’economia circolare di 1700 anni fa. Ricorda la direttrice Alberta Facchi: “Le nostre bellezze non vanno mai fuori moda”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl